Home lievitati. Hokkaido Chocolate milk bread

Hokkaido Chocolate milk bread

di Melania

Le settimane precedenti al corona virus non mi vedevano spesso impegnata in cucina. Ritagliare quei momenti di piacere era quasi diventato impossibile e, le poche volte che accadeva la stanchezza aveva l’abitudine di prendere  il sopravvento. Qualche settimana fa, prima che tutto questo accadesse, a malapena ricordavo l’odore che ha una brioche appena sfornata.  Il profumo intenso che si espande in tutte le stanze e che, arriva gentilmente a solleticare le narici. 
Cosa c’è di meglio che condividere questa passione che si tramuta in una prelibatezza, mentre le ore trascorrono di fronte al forno attendendo con pazienza il passare del tempo. 

In questi giorni di “quarantena” e restrizioni ogni individuo è obbligato a rispettare le regole non solo per se stesso, ma per il bene altrui.  Restiamo a casa!!! Per superare questo periodo difficile che sta segnando le vite di tutti noi. 
Ci lamentiamo spesso della mancanza di tempo. Ci diciamo che non  ne abbiamo mai abbastanza per fare ciò che ci piace. Non è mai tempo per leggere un libro, per fare sport, per chiamare un’amica che non sentiamo da tanto. 
È bene pensare al “qui e ora” quello di cui ti parlo sempre, per dargli la giusta importanza, anche attraverso le piccole cose. 

Non ti parlerò di Covid•19  qui, non citerò fonti, ne elencherò numeri. C’è già la tv e tutte le testate giornalistiche a fornirci le informazioni di cui abbiamo bisogno.  Non serve aggiungere altra paura oltre quella che già abbiamo che, si è insinuata sotto pelle e a fatica va via.  Non produrrò altra angoscia, tuttavia mi sforzerò di alleviare questi giorni  nell’unico modo che mi riesce meglio: CUCINARE.
Dunque spero davvero tu abbia fatto scorta di farina perché arriveranno tante idee qui che vedranno protagoniste ricette semplici. Perfino questo Pan brioche lo è. 
Avevo già sperimentato l’Hokkaido milk bread e, da allora questa è diventata nella mia cucina una delle brioche più amate. 

Le settimane precedenti al corona virus non mi vedevano spesso impegnata in cucina. Ritagliare quei momenti di piacere era quasi diventato impossibile… lievitati. Hokkaido Chocolate milk bread European Stampa
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

 

Per il TANGZHONG

  • 25 g di farina
  • 60 g di latte
  • 60 g di acqua

 

Per l'impasto:

  • 470 g di farina
  • 60 g di zucchero semolato
  • 200 ml di latte
  • 4 g di lievito secco disidratato
  • 1 uovo
  • 60 g di burro a pomata
  • 40 g di cacao amaro
  • tutto il tangzhong

PREPARAZIONE

Per prima cosa, iniziate creando il TANGZHONG.

  • In una casseruola, versate la farina, l'acqua e il latte cercando di non creare grumi.
  • Mescolate a fuoco medio fino a quando la miscela non si sarà addensata.  Fate attenzione perchè non  dovrà raggiungere il bollore.
  • Togliete dal fuoco, versate in una ciotola la vostra miscela coperta con uno strato di pellicola e lasciate raffreddare.
  • Nella ciotola della planetaria, setacciate la farina, il cacao, unite lo zucchero, il lievito e mescolate
  • Cambiate il gancio, montate l'uncino e a filo versate il latte, l'uovo leggermente sbattuto, tutto il tangzhong  e continuate a mescolare.
  • Impastate per almeno 10 minuti, aumentando progressivamente la velocità. 
  • Vedrete l'impasto incordarsi, a questo punto iniziate ad unire il burro un pò per volta e continuate ad impastare per altri 5 minuti.
  • L'impasto dovrà risultare elastico e liscio.
  • Mettete da parte e lasciate lievitare fino al raddoppio (2 h per me)
  • Trascorso il tempo, riprendete l'impasto, pesatelo e dividetelo in 3 parti uguali. 
  • Schiacciate con le dita una pallina, prendete un mattarello e stendete l'impasto almeno di 15 cm,  piegate il lato destro al centro e sovrapponete il lato sinistro
  • Arrotolate l'impasto su se stesso e inseritelo nello stampo precedentemente imburrato con la chiusura versa il basso.  Fate lo stesso con i restanti pezzi.
  • Lasciate lievitare fino al raddoppio
  • Preriscaldate il forno a 180° spennellate la superficie con del latte e fate cuocere per 45 minuti

You may also like

2 commenti

Mile 24 Marzo, 2020 - 5:02 pm

Sì lasciamo da parte pur nella consapevolezza, un eccesso di informazioni che – soprattutto se non “filtrate” dalle notizie non informate – crea ansia e malessere…

Non è un caso che in queste settimane io cerchi le lunghe lievitazioni, lentezza e silenzio sono dimensioni con cui mi muovo a mio agio. E questo pan brioche è splendido Melania. Hai indicato tra gli ingredienti “farina”, ma che tipo di farina hai usato (una doppio zero con bassa/alta forza, una 1… )? Grazie mille!

Reply
Melania 24 Marzo, 2020 - 8:30 pm

Sono giorni difficili e sto faticando davvero ad ascoltare le mille notizie che ci sono in tv e sui social. Come te, sto cercando di dedicarmi alle lunghe lievitazioni. Per questo Pan brioche ho utilizzato una farina debole.
Piuttosto consigliami un lievitato da fare ☺️ un abbraccio Mile💕

Reply

Lascia un commento

Questo sito usa i coockie per facilitare la tua navigazione, se continui a navigare presupponiamo tu ne sia felice. Per sapere come trattiamo i tuoi dati vai al tasto "Leggi di più" Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy