Home lievitati. Ciambelle allo yogurt cotte al forno.

Ciambelle allo yogurt cotte al forno.

di Melania

Il primo post di quest’anno riesco a scriverlo solo adesso, e non vorrei di certo tediarvi  con i buoni propositi o liste varie su desideri che vorrei si avverassero. Una persona mi ha chiesto quale fosse il ricordo più bello dell’anno appena trascorso, ed io, per un istante mi sono rivista immersa in un luogo bellissimo. Ricordo ancora il cielo sovrastato di nuvole e l’aria mite quasi raccontava l’inizio di una nuova stagione. Ricordo i sorrisi della gente intorno a me, gli abbracci stretti, voluti e intensi. Ricordo la gioia delle chiacchiere scambiate tutti insieme, e quello che allora sembrava banale oggi non lo è più. Quello è stato l’ultimo abbraccio scambiato con qualcuno e l’ultima volta che ho scorto un sorriso sulle labbra. 
Ancora, fatico a credere come questo 2020 abbia segnato così profondamente le vite di ognuno di noi. In un anno così difficile riesco a prendere la mia macchina fotografica solo adesso. Anche la creatività ha bisogno dei suoi tempi ed è giusto assecondarli senza alcuno indugio. 
Ci vuole tempo. 
A tutti coloro che si sono smarriti o si sentono persi, dico semplicemente di non aver paura. Dal buio si può riemergere. Ci si ritrova con più grinta e il desiderio di veder le cose in un modo totalmente nuovo. 
E allora, sarai felice di scoprire che quei piccoli pezzi segneranno un nuovo inizio. 

Oggi, ricomincio da uno scatto semplice, una ricetta che conosco bene e replico tutti gli anni quando si avvicina questo periodo. Sto parlando delle ciambelline allo yogurt cotte al forno. 
Sul blog, ho sempre dato spazio ai fritti, alle ricette della tradizione. Stavolta, voglio lasciarvi la ricetta di queste ciambelle.
Sono soffici e si mantengono per 3/4 giorni se conservate bene. 

Il primo post di quest’anno riesco a scriverlo solo adesso, e non vorrei di certo tediarvi  con i buoni propositi o liste varie… lievitati. Ciambelle allo yogurt cotte al forno. European Stampa
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 3 voted )

INGREDIENTI

CIAMBELLE ALLO YOGURT COTTE AL FORNO

  • 300 g di farina 00
  • 200 g di farina 0
  • 1 uovo
  • 70 g di zucchero semolato 
  • 120 g di yogurt
  • 1/2 bustina di lievito secco 
  • scorza di 1 arancia
  • 50  ml di latte tiepido

PREPARAZIONE

  • Nella ciotola della planetaria, versate gli ingredienti secchi: la farina, lo zucchero, il lievito secco, la scorza dell'arancia e mescolate.
  • Unite il latte tiepido, lo yogurt, l'uovo e continuate ad impastare con la planetaria a media velocità. Dovrete ottenere un composto liscio e senza grumi.
  • Lasciate riposare l'impasto fino al raddoppio.
  • Trascorso il tempo (per me due ore circa) stendete con un mattarello l'impasto su una superficie infarinata. 
  • Utilizzate lo stampo apposito per ricavarne dei  cerchi con un foro al centro.
  • Fate riposare l'impasto per 45 minuti circa
  • Preriscaldate il forno a 180°, spolverate le ciambelle con lo zucchero a velo  e lasciate cuocere  per 15 minuti .
  • Quando si saranno raffreddate aggiungete altro zucchero a velo

You may also like

3 commenti

saltandoinpadella Gennaio 26, 2021 - 8:52 am

Ciao Melania che bello rileggerti!!! è giusto ascoltarsi e aspettare i propri tempi. Ti dirò che il fritto è buono ma dopo un po’ mi stufa, io sono più per le cose semplici e leggere come queste ciambelline. Poi io adoro i lievitat con lo yogurt, dona una leggerezza unica

Reply
Melania Gennaio 30, 2021 - 1:12 pm

Elena, bello ritrovarci qui. Avevo bisogno di staccare per ritrovarmi un po’. Avevo bisogno di ascoltarmi in silenzio, senza rumore.
Sono felice ti piacciano le ciambelle, sono morbide e deliziose 😋

Reply
Anna Gaia Gennaio 31, 2021 - 4:59 pm

Ho trovato per caso il tuo blog e sto “passeggiando” con piacere nei bellissimi post che hai pubblicato e nelle interessanti e golose ricette…ma quello che mi piace di più è come scrivi e come tratti i vari temi.
Ho staccato anch’io la spina..per vivere con maggiore consapevolezza questa nuova vita fatta di mascherine,preoccupazione,sacrifici..e in questo tempo così strano ed irreale ho ritrovato me stessa,la passione per la cucina(che causa lavoro avevo un pò abbandonato).
Scusa per il lungo commento,non scrivo da tanto nel blog e mi sono sfogata qui ahaha:-)))
Complimenti di nuovo.. perchè leggerti è un vero piacere!

Reply

Rispondi a saltandoinpadella Cancel Reply

Questo sito usa i coockie per facilitare la tua navigazione, se continui a navigare presupponiamo tu ne sia felice. Per sapere come trattiamo i tuoi dati vai al tasto "Leggi di più" Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy